Far l’amore fa bene

 

“A te basta così poco per essere gelosa… non ti va di condividere con nessun’altra anche un solo mio accenno di sorriso. Io sorrido quando ti arrabbi, perché so che la tua non è mai ossessione, è solo sana gelosia… hai avuto così pochi abbracci, che ora dai miei non ti vorresti mai staccare…
Sorrido quando fai domande, fingendo che la gelosia non abbia dipinto le tue incertezze… ci giri intorno, ma poi alla fine il cambio di tono della tua voce ti tradisce e si traveste con la maschera della gelosia.
Ma a noi basta un bacio per far pace… un bacio che alimenta l’impulso di una carezza… una carezza fa appiccicare ancora di più i nostri cuori… fino a che i nostri corpi nel letto si fondono in una sola sagoma… è che fare l’amore con te, è un pò come se in una notte con il cielo limpido si potessero toccare e spostare le stelle… è che fare l’amore con te, è un pò come provare un’emozione così tanto nuova da farmi dimenticare persino che sia stato io a viverla…
Far l’amore fa bene… ci fa bene… perché è come una pioggia che ripulisce il cuore da tutto lo sporco che abbiamo vissuto fino ad oggi… cancella la lavagna della vita e ci da la possibilità di riscrivere una nuova parte di noi.
Tu sai cosa siamo… e sai anche che la tua gelosia in fondo è solo un modo per ricevere più attenzioni… io sorrido, e ti do tutte le attenzioni che chiedi, perché so che le meriti… perché so che le hai sempre meritate, soprattutto quando, in certe notti figlie del passato, fingevi di non averne bisogno
Dy