Vai al contenuto

CANZONE SUI TATUAGGI

  • di

Perchè ho scelto di fare un brano sui tatuaggi?

“Tatuarsi fino all’anima” è nata perchè ho sempre dato un grande valore ai tatuaggi… non ho mai fatto un tattoo per moda, ma solo perchè rappresentavano qualcosa di estremamente personale.

Ma forse il vero motivo per cui l’ho scritta è perchè mi hanno sempre colpito le foto che mi mandano i miei Dreamers dove mi mostrano i loro tatuaggi con le mie frasi. A volte, quando ci penso, mi sento estremamente onorato… pensare che così tante persone porteranno un pezzo di me per sempre nella loro vita, beh devo ammetterlo, mi emoziona tantissimo. Ad alcuni concerti mi è capitato di fare l’autografo a qualche Dreamer sotto il tatuaggio che si era fatto con una mia frase, per poi vedere quella firma ricalcata e tatuata dopo qualche giorno. Wow. Niente di più magico. Penso che se qualcuno si tatui qualcosa che hai scritto in qualche modo sei riuscito ad entrargli nell’anima con quelle parole.

Chi critica i tatto o chi si tatua è perchè non ha mai provato ad imprimersi sulla pelle una forte emozione… anche solo il dolore che accompagna la realizzazione di un tatuaggio contribuisce a farti vivere al 100% quell’opera d’arte che ti porterai addosso per sempre. Soffri… lo senti bruciare sulla palle e rivivi quel ricordo nell’anima. Nessuno può giudicare un tatuaggio se non sa che storia è contenuta in quell’inchiostro che ti ha “sporcato” la pelle…

Credo nei tatuaggi che come inchiostro hanno il sangue dei ricordi… quelli che raccontano di te anche quando tu stai in silenzio… quelli che si portano dentro gioie e sofferenze. I tattoo per moda non fanno per me!

Nel brano “Tatuarsi fino all’anima” (prodotta da AndryTheHitmaker) c’è una frase che per me è davvero significativa:

“i tatuaggi sono l’eco dei ricordi, perchè pure se passa il tempo la loro voce l’ascolti, mischia sangue e inchiostro finchè li confonderai, il sangue colora i ricordi e l’inchiostro disegna ciò che sarai”